Pioli e la maledizione dei derby

Che il derby dell’ora di pranzo sia rimasto indigesto a Stefano Pioli non è una novità: Cristian Zapata al minuto numero 97 della gara di sabato non ha rovinato solo l’appetito al tecnico dell’Inter, ma l’intero periodo pasquale. Buttare così un derby equivale a perderlo e, come spesso avviene in questi casi, molti tifosi hanno imputato all’allenatore le colpe della clamorosa rimonta milanista. I cambi, giudicati troppo difensivi, e l’atteggiamento rinunciatario della squadra pesano sul cammino dell’Inter verso l’Europa. E pesano ancor di più sul futuro di Pioli. Continua a leggere “Pioli e la maledizione dei derby”

Annunci

La Quattrociocche se la prende con il Pescara: “Perché Alberto dovrebbe stare lì?”

Scusa amore ma non mi fanno giocare. Saranno state più o meno queste le parole di Alberto Aquilani al ritorno dalla mogliettina Michela Quattrociocche dopo le numerose panchine con la maglia del PescaraContinua a leggere “La Quattrociocche se la prende con il Pescara: “Perché Alberto dovrebbe stare lì?””

Sassuolo-Inter, Gabigol entra e si fa ammonire: su Twitter diventa GabiGiall – GALLERY

Tre minuti. Sono bastati 180 secondi a Gabigol per diventare lo zimbello di Twitter. L’attaccante brasiliano dell’Inter, entrato nel finale della gara con il Sassuolo, è diventato subito un tormentone sui social. Continua a leggere “Sassuolo-Inter, Gabigol entra e si fa ammonire: su Twitter diventa GabiGiall – GALLERY”

Defrel in tuta nella foto ufficiale del Sassuolo

La foto di squadra è uno dei momenti più eleganti dell’anno per un club. Tutti incravattati, i giocatori appaiono come modelli di Armani. Tutti meno uno. Continua a leggere “Defrel in tuta nella foto ufficiale del Sassuolo”

#ForçaChape: il calcio si commuove via Twitter – GALLERY

Il calcio si stringe intorno alla Chapecoense. Le squadre di tutto il mondo hanno voluto salutare la squadra brasiliana, tragicamente scomparsa nell’incidente aereo che li ha visti coinvolti in Colombia. Da Messi a Ronaldo, dal Milan alla Juve, passando  per Barcellona, Real e Bayern. E poi chi questa storia l’ha sentita da vicino: il Torino, sceso con il lutto al braccio durante la gara di Coppa Italia di ieri. Per ovvi motivi i granata sono stati tra i primi a esprimere il loro cordoglio ai brasiliani.

Continua a leggere “#ForçaChape: il calcio si commuove via Twitter – GALLERY”

The Young Pope a Napoli: “Voiello uno di noi”

Per chi non lo sapesse ancora The Young Pope è una delle mode più in voga del momento. La serie di Paolo Sorrentino sul giovane Papa interpretato da Jude Law ha riscosso un successo strepitoso, ovunque.

Non poteva far eccezione Napoli, città natale del regista Premio Oscar. E non solo per il legame forte che lega l’artista alla sua terra. Spesso, infatti, Sorrentino trae ispirazione per le sue pellicole inserendo qua e là sprazzi di Napoli. In maniera particolare in questo suo ultimo lavoro. Continua a leggere “The Young Pope a Napoli: “Voiello uno di noi””

Tutti per Florenzi: il calcio lo aspetta

100 giorni. La promessa di Alessandro Florenzi. Il giocatore della Roma e della Nazionale nella gara con il Sassuolo ha subito un brutto infortunio al legamento crociato del ginocchio che lo terrà lontano dai campi per un po’.

Lui però si è dato una scadenza: 100 giorni per tornare in campo. E tutti tifiamo per lui. Anche il mondo del calcio per una volta si è allontanato dalle polemiche e dai quotidiani battibecchi per dimostrare la propria solidarietà al “jolly” giallorosso.

Una pioggia di messaggi di incoraggiamento per Florenzi: dai suoi colleghi agli avversari di sempre, il numero 24 di Spalletti e da una sfilza di messaggi da parte dell’universo pallone.


Non poteva essere che uno dei primi a fare l’in bocca al lupo al compagno. Il Capitano della Roma, Francesco Totti, che scrive: “Ti aspettiamo più veloce di prima, Daje Ale”. Daniele De Rossi, invece, subito dopo la gara con i neroverdi ha aspettato in clinica fino alle 4 del mattino per conoscere gli esiti degli esami a cui si era sottoposto Florenzi.


Gli auguri di Salah, Nainggolan, Strootman e dell’AS Roma.



Anche Marchisio, il Milan, l’Inter, la Fiorentina e l’ex compagno Riise si stringono attorno al tuttofare romanista.


Bellissimo il messaggio dell’amico milanista Andrea Bertolacci, anche lui alle prese con un lungo infortunio: “continueremo a sfidarci alla play


Florenzi non può far altro che ringraziare. Ovviamente via social. Anche noi aspettiamo di vederlo al più presto in campo.