Roma-Juve, c’è un fotografo speciale: è Paolo Sorrentino

Nessuno se n’era accorto. Almeno fino a stamattina. Ieri sera, allo Stadio Olimpico di Roma tra i giallorossi e la Juventus, c’era un fotografo speciale. Infatti, a bordocampo, dietro l’obiettivo c’era Paolo Sorrentino.

Il regista premio Oscar per “La grande bellezza” è tifoso del Napoli ma è stato sorpreso a guardare la partita (che probabilmente è costata alla squadra di Sarri il secondo posto) da un un punto privilegiato del terreno di giocoe in una veste inedita. Sorrentino, indossava la pettorina e il pass destinati a fotografi e operatori di ripresa. Sarà l’idea per un nuovo film?

Annunci

The Young Pope a Napoli: “Voiello uno di noi”

Per chi non lo sapesse ancora The Young Pope è una delle mode più in voga del momento. La serie di Paolo Sorrentino sul giovane Papa interpretato da Jude Law ha riscosso un successo strepitoso, ovunque.

Non poteva far eccezione Napoli, città natale del regista Premio Oscar. E non solo per il legame forte che lega l’artista alla sua terra. Spesso, infatti, Sorrentino trae ispirazione per le sue pellicole inserendo qua e là sprazzi di Napoli. In maniera particolare in questo suo ultimo lavoro. Continua a leggere “The Young Pope a Napoli: “Voiello uno di noi””

The young Papu

Habemus Papu. Diciamocelo: se non ci fosse lui, questo blog avrebbe poco senso di esistere. Ancora una volta l’attaccante dell’Atalanta ci ha regalato una perle delle sue.

Dopo aver mostrato nel giro di una settimana due fasce da Capitano personalizzate, una a tema Halloween è una con i protagonisti della serie animata di Holly e Benji, il Papu Gomez ci ha voluto stupire anche nel periodo di sosta delle nazionali.

Cavalcando l’onda del successo di The young Pope la serie cult del momento diretta da Paolo Sorrentino, il giocatore nerazzurro ha postato su Instagram un fotomontaggio che lo vede proprio nei panni di Lenny Belardo, il Pio XIII ideato dal regista premio Oscar e interpretato da Jude Law. 

E siccome questa non è una vera e propria notizia, ma una semplice chicca per gli amanti del genere, l’argentino ci regala anche il titolo per non farci spremere troppo le meningi. Adesso aspettiamo di solo di vederlo negli spogliatoi cambiarsi così, magari mentre indossa una nuova bizzarra fascia al braccio: