Il nuovo Cetto La Qualunque è di Piacenza: “Se mi votate compro Cristiano Ronaldo”

Chissà se dopo la finale di Champions contro la Juventus ci farà davvero un pensierino. Cristiano Ronaldo sarà il nuovo attaccante del Piacenza? Probabilmente no, ma è questa la promessa elettorale di Stefano Torre, visionario candidato Sindaco di Piacenza alle prossime elezioni dell’11 Giugno. Torre ha annunciato ai suoi concittadini di aver ricevuto, niente di meno che dallo stesso Ronaldo, la promessa di andare a Piacenza in caso di una sua elezione a promo cittadino. “Ronaldo ha sciolto le riserve dopo aver saputo che Bill Gates entrerà nella compagine societaria del Piacenza (anche Bill Gates, amico di Torre, ha promesso di intervenire a favore dei Biancorossi) e, soprattutto, che la Tour Eiffel sarà spostata in città”. Secondo quanto riportano diversi siti locali piacentini l'”Unica riserva posta dal fuoriclasse portoghese ha riguardato la effettiva consistenza tecnica della squadra che il Piacenza si appresta ad allestire e che comprenderà anche Messi, Donnarumma, Domenghini, Cera e Martiradonna! Il tutto con l’obiettivo dichiarato di vincere scudetto e champions league subito. Già si stanno tessendo trattative per far giocare in A il Piacenza dal prossimo anno, e soprattutto per dargli una wild card che gli consentirebbe di partecipare alla prossima coppa dei campioni”. Inoltre: “Ronaldo sarà Capitano, ed afferma che: Estou aqui para apoiar meu amigo Stefano Torre, que quer ser prefeito de Piacenza. Quando ele ganhar, eu aceito de assinar o contrato com o Piacenza futebol e eu vou levá-lo para ganhar o “scudetto” e a copa dos campeões”.

Quella di Ronaldo non è l’unica bizzarra promessa elettorale di Stefano Torre. Nel suo programma infatti figurano un vulcano artificiale per attrarre turisti e ottenere contributi in caso di eruzione, un gran premio di Formula 1 tra le vie della città e il “prestito” della torre Eiffel. E no, non è una fake news.

Annunci

Ronaldo festeggia la vittoria con il Napoli su Instagram, Dybala mette like e scoppia la polemica

È già polemica social per il like di Paulo Dybala al post di Cristiano Ronaldo dopo la vittoria sul Napoli. L’attaccante della Juventus sembra aver gradito la vittoria dei blancos contro la squadra di Maurizio Sarri. In Spagna addirittura ci hanno visto un possibile avvicinamento della Joya ai Campioni d’Europa in carica, ma questo sembra essere un accostamento decisamente forzato.

TheBest Selfie della Fifa, c’è anche Dani Alves

Nel giorno del decimo compleanno dell’iPhone, non poteva mancare l’ennesimo selfie del calcio. A Zurigo, in occasione della cerimonia di premiazione The Best della Fifa, in cui sono stati premiati i migliori giocatori e allenatori della scorsa stagione, hanno deciso di celebrare i propri successi con un autoscatto. Continua a leggere “TheBest Selfie della Fifa, c’è anche Dani Alves”

Dieci anni di iPhone, dieci anni di Selfie. Ecco quelli più famosi del calcio

Dieci anni di iPhone. Il 9 gennaio 2007  Steve Jobs presentava una delle più grandi rivoluzioni dell’era moderna. «Abbiamo reinventato il telefono» annunciò al mondo intero il leader di Apple. Niente di più vero. Da quel giorno un boom incredibile e oggi è diventato un accessorio quasi indispensabile. Un magico oggetto che è entrato di prepotenza nella nostra vita e nella cultura di massa. Continua a leggere “Dieci anni di iPhone, dieci anni di Selfie. Ecco quelli più famosi del calcio”

L’avversione di Ronaldo alle scarpe nere

L’accessorio fondamentale dell’abbigliamento di ogni calciatore, si sa, sono le scarpe. Negli ultimi anni con l’irruzione sempre più massiccia degli sponsor nel business del pallone (è il caso di dirlo) ne abbiamo viste di tutti i colori. Continua a leggere “L’avversione di Ronaldo alle scarpe nere”

Ronaldo, la ciliegina del 2016 è un’auto da 150 mila euro

Un altro bolide per Cristiano Ronaldo. L’attaccante del Real dopo un anno da protagonista assoluto in tutte le competizioni a cui ha partecipato, si gode la fine di 2016 con una ciliegina sulla torta. Continua a leggere “Ronaldo, la ciliegina del 2016 è un’auto da 150 mila euro”

Natale da Campioni: De Boer si dà al vino, Moscardelli vince il premio “luci di Natale” – GALLERY

Vigilia di Natale. Anche il mondo del pallone si ferma per la festa più importante dell’anno. Continua a leggere “Natale da Campioni: De Boer si dà al vino, Moscardelli vince il premio “luci di Natale” – GALLERY”

Dalle statuette di San Gregorio Armeno ai Caganer di Barcellona: quando il calcio entra nel presepe

Ormai ci siamo. E’ la notte di Natale. Tutti intorno alla tavola per il cenone, poi sotto l’Albero a scartare i regali. Fino ad aspettare la mezzanotte, per deporre Gesù Bambino nel presepe. Continua a leggere “Dalle statuette di San Gregorio Armeno ai Caganer di Barcellona: quando il calcio entra nel presepe”

Ronaldo Re Mida, dalla torta alle scarpe: tutto quello che tocca è oro

Un anno d’oro, non c’è che dire. Il 2016 è stato in tutto e per tutto l’anno di Cristiano Ronaldo. Dopo la vittoria della Champions League e quella con il Portogallo agli Europei, l’attaccante del Real Madrid si è aggiudicato anche il suo quarto Pallone d’Oro. Continua a leggere “Ronaldo Re Mida, dalla torta alle scarpe: tutto quello che tocca è oro”

Football Leaks svela i segreti di Ronaldo: domestici muti fino a 70 anni dopo la sua morte

Sono giorni caldi per molti protagonisti del calcio internazionale. Nei giorni scorsi è esplosa l’inchiesta Football Leaks. Sono tantissimi i campioni coinvolti e con il passare dei giorni ne salta fuori sempre una. Abbiamo già parlato dei dati scottanti che riguardano i volti noti del panorama calcistico europeo e fra i nomi della lunghissima lista c’è anche quello di Cristiano Ronaldo.

Continua a leggere “Football Leaks svela i segreti di Ronaldo: domestici muti fino a 70 anni dopo la sua morte”