Romagnoli e il mistero della sigaretta su Instagram

Non è la prima volta che un calciatore resta vittima di un momento di leggerezza sui social. E ieri sera a finire nella “trappola” della condivisione è stato Alessio Romagnoli. 

Il difensore del Milan, subito dopo la vittoria dei suoi nel ritorno del secondo turno preliminare di Europa League, ha postato tra le storie di Instagram un fotomontaggio in cui apparivano i suoi compagni di squadra in una scena dei “Simpson”. Fin qui nulla di strano. Tuttavia, a guadare bene l’immagine è evidente che la foto in questione altro non era che uno screenshot preso direttamente dalla galleria di immagini presente sul telefonino del calciatore. 

L’occhio però non ha potuto fare a meno di andare in basso dove c’erano gli ultimi scatti realizzati dallo smartphone di Romagnoli. Fra questi spicca una foto in cui appare il difensore rossonero con qualcosa di molto simile a una sigaretta tra le labbra. Un sospetto che sarebbe confermato dal fatto, che a distanza di pochi minuti il calciatore ha cancellato l’immagine dalle proprie storie di Instagram per postare la stessa foto, ma stavolta con uno sfondo nero. 


Il dubbio resta, anche perché l’immagine ingrandita è poco chiara: probabilmente, dopo l’arrivo di Bonucci che gli ha ridotto notevolmente le probabilità di vestire una maglia da titolare Romagnoli avrà provato a smaltire la tensione con una sigaretta…

Annunci

Ambrosini risponde ai tifosi: “Difficile commentare il Milan, cerco di essere imparziale”

Massimo Ambrosini risponde ai tifosi milanisti. L’ex centrocampista rossonero è stato l’ospite d’eccezione di un evento organizzato a San Siro dalla Gatorade per le scuole di Milano, in cui ha parlato anche della situazione sgradevole che si è creata con i suoi vecchi tifosi. Molti milanisti avevano trovato le telecronache di Ambrosini poco obiettive, accusando il commentatore Sky di essere poco obiettivo nelle opinioni espresse nei confronti della squadra di Montella e del club in generale. Un malcontento che aveva spinto il popolo della rete a creare una petizione online da inviare al direttore di Sky Sport, Federico Ferri, per far in modo che Ambrosini non commentasse più le partite del Milan.

Ambrosini non è rimasto deluso da questa iniziativa: “Si, non e’ facile per me commentare il Milan – ha detto – ma amo quello che faccio, cerco di essere il più distaccato possible’.

L’ex centrocampista rossonero ha poi raccontato alcuni passaggi significativi della sua carriera in rossonro: ‘Mi fa un bell’effetto stare qui a San Siro, vicino a quello che era il mio spogliatoio. Al Milan mi legano tanti ricordi emozionanti in Champions, solo uno negativo che conoscete tutti. Però i momenti sono stati altri, con i tanti infortuni. Lì la testa va per conto suo, fai anche pensieri strani. Dei miei ex compagni sento spesso Pirlo, Gattuso e Nesta. Loro hanno intrapreso un percorso diverso dal mio.

Donnarumma, la torta dei 18 anni è a forma di San Siro

Una torta a forma di San Siro. Al momento casa sua. I tifosi in questi giorni gli hanno chiesto, quasi pregandolo, di far sì che quella resti casa sua ancora per molto tempo. Grigio Donnarumma ha festeggiato così i suoi 18 anni. Di ritorno dalla vittoria a Reggio Emilia con il Sassuolo, il portiere del Milan ha potuto finalmente godersi il suo diciottesimo compleanno.

La pazza serata di Nainggolan: autografa una sciarpa dell’Inter, poi annienta i nerazzurri

Serata super per Radja Nainggolan. Il centrocampista della Roma ha vinto praticamente da solo la sfida con l’Inter realizzando una doppietta formidabile con un gol più bello dell’altro. Continua a leggere “La pazza serata di Nainggolan: autografa una sciarpa dell’Inter, poi annienta i nerazzurri”

Ecco la distrazione di Ronaldo prima del Napoli

“Un’ordinaria giornata in ufficio… con Ronaldo”. Scrive così la bellissima Anna Christina Schwartz commentando lo scatto su Instagram insieme al fuoriclasse portoghese del Real Madrid, atteso dall’andata degli ottavi di Champions mercoledì sera al Bernabeu con il Napoli.  Continua a leggere “Ecco la distrazione di Ronaldo prima del Napoli”

Dzemaili, il calciatore “giornalista” per la sua bella Erjona

Di solito per abbordare una bella ragazza ci si finge calciatori, ma Blerim Dzemaili ha scelto la strada del giornalista per conquistare la sua Erjona:  “le dissi che volevo fare un’intervista. Erjona l’avevo vista sui social, – ha raccontato il centrocampista del Bologna a La Gazzetta – mi aveva colpito tanto. Poi ci vedemmo e capimmo che facevamo l’uno per l’altra. Stiamo insieme da tre anni e mezzo, da 22 mesi con noi c’è Luan. Ma ora Erjona è più famosa di me”.

La bella miss Albania ha conquistato il web ed è stata anche eletta la wag di Euro 2016: “Geloso? Poco, anche se lei pensa il contrario. Mi fido molto di lei”. Come si sente da calciatore tra i più invidiati? “Mi fanno le battute gli amici, ci rido su”.

Balotelli, caduta di stile social: poi rimuove il tweet

Goliardata social di Mario Balotelli su Twitter. L’attaccante del Nizza ha postato una foto molto esplicita con un chiaro riferimento sessuale.

Una caduta di stile a cui Mario ha provato subito a rimediare: il tweet in questione è stato subito rimosso dall’ex milanista. Evidentemente sono giorni “caldi” quelli che sta vivendo l’ex centravanti della Nazionale. Qualche giorno fa, infatti, Balotelli aveva postato un altro tweet in cui concentrava le sue attenzioni sulla giornalista di Sky Federica Lodi che, a suo dire, era molto più interessante della chiusura del calciomercato.