Ecco cosa pensavano i giocatori del Psg prima del ritorno con il Barcellona

Una cena tra amici. Quarantotto ore prima della disfatta. Sembrava impossibile, eppure il Barcellona ce l’ha fatta. Non potevano immaginarsi un epilogo tanto triste quelli del Psg. Questo video da un po’ di tempo circola sul web: è stato realizzato da l’emittente francese J-2 e fa parte della serie a puntate Supper Club. Quattro giocatori del Psg, Verratti, Draxler, Matuidi e Meunier, sono a tavola mentre chiacchierano dell’ottavo di finale di ritorno con il Barcellona e tutto si apre con questa domanda a bruciapelo di Marco Verratti: “Se perdiamo 5-1 passiamo lo stesso, vi andrebbe bene?”

Draxler: “Io sarei felice”
Matuidi: “Che diavolo, sarei felice”
Verratti: “Se me l’avessero detto prima dell’andata sarei stato felice, però adesso suona un po’ strano”
Meunier: Io sicuramente sarei incazzato. Se perdiamo 5-1 la gente ci prende per il culo.
Verratti: “Però sei qualificato e hai fatto 4 gol all’andata”
Meunier: “Certo, però la gente dirà ‘hai visto il PSG? Pensavo fosse forte e invece ha perso 5-1 con il Barcellona. Che schifo”
Matuidi: “Meunier, cosa sarebbe meglio per te? Segnare subito o finire 0-0 al primo tempo?”
Meunier: “Non abbiamo molta scelta, dobbiamo attaccare e mettere pressione”
Draxler: “Credo che segneremo nel primo tempo”
Matuidi: “Dobbiamo difendere quello che abbiamo conquistato. La prima partita fu difficile. Non credi, Verratti? Il campo è enorme!”
Verratti: “Hai mai giocato lì, Draxler?”
Draxler: “No, non ancora”
Meunier: “Verratti, dove segnasti di testa al Barcellona? In casa o in trasferta?”
Verratti: “In casa”
Matuidi: “Dopo un minuto facciamo subito gol, poi loro ci attaccheranno in massa ma non lasciamo spazi per attaccare”
Draxler: “Blaise, dovrai correre tantissimo”
Matuidi: “Ho bisogno che tu faccia tutto bene”
Draxler: “No, tu”
Verratti: “E’ enorme il Camp Nou”
Matuidi: “Sì, è molto grande”
Meunier: “Davvero? Più grande di quello del Psg?”
Verratti: “Si, non si arriva mai alla fine. Per tutto il tempo in cui porti la palla. Quando Neymar prende la palla e si gira, ti becchi e sempre l’uno contro uno.
Meunier: “Però quest’anno abbiamo 4 gol di vantaggio”
Matuidi: “Si, quattro gol. Ma ripeto: i primi 20 minuti saranno importanti”
Draxler: “L’anno scorso vincemmo 2-0 col Wolfsburg”
Matuidi: “Contro il Barcellona?”
Draxler: “No, Real. E dopo 20 minuti al Bernabeu eravamo già 2-2. Il Real aveva già segnato due gol. Ehm… come si dice ‘minuto 80’ in francese? Ecco, all’ottantesimo segna Ronaldo. 3-0.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...