Donnarumma, prima uscita in auto: “Finalmente!”. Ma lo smartphone è da cartellino rosso…

“Come faccio a non montarmi la testa? A sedici anni non è facile, ma il mio carattere mi aiuta. Vivo ancora in convitto, esco con gli amici in Duomo e sto bene così. Adesso la gente mi chiede autografi e selfie, è bello. Guadagnare tanti soldi? Non ci penso, non ho neanche l’età per comprarmi l’auto”. Così parlava Gigi Donnarumma meno di un anno fa in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

Di strada, da allora, il portiere del Milan ne ha fatta tagliando tantissimi traguardi. In meno di 365 giorni il numero 99 rossonero è riuscito a diventare: il minorenne con più presenze nel Milan, il portiere più giovane a parare un rigore e uno dei più giovani portieri a esordire con la maglia della Nazionale in gare ufficiali.

Un inizio di carriera con il piede schiacciato sull’acceleratore. Eppure i primi istanti al volante, Donnarumma li sta vivendo proprio in questi giorni. Il calciatore, che ha compiuto 18 anni lo scorso 25 febbraio, è alle prese con la sua prime esperienze da neopatentato e, a dirla tutta, ci sarebbe qualcosa da rivedere. Almeno dal punto di vista teorico.

Gigio infatti ha voluto condividere con i suoi followers di Instagram la prima uscita in auto con una storia. La scritta scelta è eloquente: “Finalmente!”. Un’emozione che però lo ha indotto subito all’errore: infatti, un neopatentato dovrebbe sapere che non si usa il cellulare alla guida, ancor di più per fare una storia su Instagram.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...