Sky, la sigla di Speciale Calciomercato ispirata a The Young Pope che non piace ai tifosi della Lazio

Ormai va in onda già da un po’ ma forse non tutti l’hanno vista. Vuoi perché Sky è una TV a pagamento, vuoi perché la trasmissione va in onda in tarda serata, vuoi perché questo gennaio sembra essere povero di grandi colpi.

Eppure merita un’occhiata. La sigla di Speciale Calciomercato, il programma condotto da Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna, è ispirata a quella di The Young Pope. Una camminata tra dei quadri che raffigurano i campioni della serie A, così come quella del giovane Papa di Paolo Sorrentino. Ma se nella serie TV andata in onda in autunno, ovviamente su Sky che l’ha coprodotta, è una cometa ad attraversare le immagini simbolo della Chiesa, nel programma che parla delle trattative del calciomercato c’è un pallone.

Un’idea geniale che continua a cavalcare la moda che ormai da un po’ di tempo a questa parte si porta dietro il successo firmato dal regista premio Oscar. Eppure, nonostante l’idea sia brillante, non è piaciuta a tutti. In particolare si tifosi della Lazio. Sul sito laziochannel.it, infatti, l’emittente di Murdoch è accusata di essere antilaziale.

Troviamo i tre conduttori di Calciomercato-L’Originale, ovvero Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna, intenti a fare una cosa che succede molto frequentemente nella loro routine. Visitare una galleria d’arte. Ma non una galleria normale, infatti i quadri raffigurano i calciatori della Serie A. Da Bonucci con la Juve, al napoletano Milik. Ad un certo punto i tre si trovano di fronte al quadro con Immobile in primo piano, ma cosa accade? Il quadro cade e i tre si spaventano. Continuando la loro passeggiata culturale, i tre arrivano (non vedevano l’ora) al quadro raffigurante la Roma, che rappresenta la squadra di Spalletti esultare con lo sfondo del Colosseo. Tutto normale, se solo i tre conduttori non si siano messi ad esultare, cosa che non avevano fatto per nessun altro dei quadri (in uno hanno accennato un gesto col pugno, e anche lì c’era El Shaarawy).

Una sigla che ha fatto discutere, forse senza neanche un vero motivo, in quanto resta nella pura e semplice parodia di uno dei prodotti di maggior successo di Sky nella passata stagione.

La sigla di Speciale Calciomercato:

La sigla di The Young Pope:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...