La Quattrociocche se la prende con il Pescara: “Perché Alberto dovrebbe stare lì?”

Scusa amore ma non mi fanno giocare. Saranno state più o meno queste le parole di Alberto Aquilani al ritorno dalla mogliettina Michela Quattrociocche dopo le numerose panchine con la maglia del Pescara

Il giocatore evidentemente scontento per le sue troppe partite vista panchina, ha chiesto di essere ceduto. Da ieri, infatti, l’ex Roma, Juve e Milan è un giocatore del Sassuolo. Tuttavia il centrocampista non ha portato rancore alla sua ex squadra e, tramite il suo profilo Facebook, ha voluto salutare i vecchi compagni con un messaggio comunque rispettoso: “Oggi comincia una nuova avventura professionale, ma prima di dedicarmi con anima e cuore al U.S. Sassuolo, desidero salutare tutti i tifosi ed i miei ex compagni del Pescara Calcio …un abbraccio e un grosso in bocca al lupo a tutti”.


Tra i vari commenti di risposta, però, si legge quello della compagna del giocatore, musa ispiratrice di Federico Moccia. Lei sì, qualche sassolino (o meglio sassuolino) dalla scarpa voleva toglierselo, prendendosela un po’ con tutti. Dal tecnico Oddo, al popolo biancazzurro: “Perché un giocatore come Alberto dovrebbe stare a pescara quando l’allenatore che l’ha tanto voluto non lo faceva giocare? Siete una massa di ignoranti che parla per parlare. Ha fatto bene ad accettare un club che punta su di lui! E voi pensate a parlare di ciò che conoscete che è meglio”.


Parole che hanno fatto scatenare il tifo pescarese in un’ondata di commenti di risposta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...